Il fondatore Stampa E-mail

Saverio TutinoSaverio Tutino al Premio Pieve 2006 (foto di Mario Boccia)

È nato a Milano il 7 luglio 1923. Iscritto alla facoltà di giurisprudenza, deve interrompere gli studi a causa della guerra. Partecipa ad azioni della resistenza in Val d'Aosta e nel Canavesano. Nel dopoguerra ha lavorato nella stampa comunista come inviato e corrispondente in diversi paesi del mondo e in particolare in America Latina. Ha partecipato nel 1975 alla nascita del quotidiano "La Repubblica" dove ha lavorato fino al 1985.
Nel 1984 ha l'idea di fondare a Pieve Santo Stefano un luogo in cui accogliere le scritture autobiografiche degli italiani e pensa subito di creare un concorso per diari. E' stato direttore culturale del Premio Pieve e della Fondazione Archivio Diaristico, ha pubblicato diversi libri fra i quali "Gollismo e lotta operaia", "L’ottobre cubano" e il volume di racconti "La ragazza scalza" per la Einaudi, "Il Che in Bolivia" e "L’occhio del barracuda" per la Feltrinelli, "Gli anni di Cuba", "Viaggi in Somalia", "Dal Cile" per le edizioni Mazzotta, "Cicloneros" per la Giunti e "Guevara al tempo di Guevara" per gli Editori Riuniti (1996). Nel 1998 ha fondato ad Anghiari, insieme con Duccio Demetrio, la Libera Università dell’Autobiografia e ha cominciato a pubblicare a Pieve la rivista semestrale Primapersona della quale è stato direttore. Nel 1999 ha pubblicato "Il mare visto dall’isola" per l’editore Gamberetti e, nel 2005, per le edizioni Il Vicolo è uscito il suo libro "Il rumore del sole".
Muore a Roma il 28 novembre 2011 all'età di 88 anni.



Sono usciti numerosi articoli su Saverio Tutino. Ne citiamo alcuni, rimandando alla pagina dei contributi per quelli di Saverio Tutino sull'Archivio.

  • Corrado Stajano La parola torna ai senzastoria
    Epoca, 19 settembre 1986
  • Simonetta Fiori Saverio asso pigliatutto
    La Repubblica, 27 aprile 1995, p. 34
  • Rossella Canadé Saverio Tutino, un uomo di ritorno. L'autobiografia di un "inviato" comunista
    La Tribuna di Parma, 3 novembre 1995
  • Severino Saccardi (a cura di) La "magica" mania del diario
    Testimonianze - Anno XLII luglio/agosto 1999 n. 4 (406), pp. 125-128
  • Milena Gammaitoni e Leonardo Sellani (a cura di) Intervista: la storia di Saverio Tutino
    Carta. Un ponte tra le Arti. "Storie di vita" - Autunno 2000 n. 1, pp. 36-39
  • Maria Serena Palieri La mia malattia, il diarismo necessario
    L'Unità, 21 agosto 2001, p. 25

 
Si veda anche

  • Gianni Chesi
    Saverio Tutino: un giornalista di fronte al mutamento della sua professione (1945-1981)
    Firenze, 2001 Storia del giornalismo, tesi di laurea
  • Viviana Rosi (a cura di)
    Saverio Tutino: scritti scelti
    Firenze, END edizioni non deperibili, 2006

A Saverio Tutino sono stati dedicati la manifestazione 2012 del Premio Pieve
e il numero 25 della rivista Primapersona.

 
 
Privacy Policy